Voigtlander Bessa R2, ancora analogico…

Scroll down to content

Finalmente l’attesa per il primo rullino fatto con la Voigtlander è terminata! Che fascino l’analogico… che bella l’attesa… che bello ruotare le ghiere del diaframma e dei tempi per avere l’esposizione corretta… che bello essere limitati ad un solo valore di ISO e dover rinunciare a qualche scatto… Insomma, una fotografia d’altri tempi, o forse no!

La fretta di provare mi ha portato nella solita Milano, facilmente raggiungibile da casa mia, quindi, foto straviste… ma la voglia era tanta.

Attrezzatura: Voigtlander Bessa R2 con Jupiter 8 (50/2), pellicola Ilford XP2 (400 ISO), scanner supereconomico Epson V360 (e si, il budget era finito…).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: