Ancora pellicola, Kodak TMax 400

Ritirato dallo sviluppo il Kodak TMax 400, eccezionale!

Quando l’ho caricato in macchina era nuvoloso ed ho fatto una scatto in casa ai miei figli che giocavano sul letto, poi sono uscito nei giorni seguenti con giornate bellissime ed ho pensato… ormai il danno è fatto! Mi sono trovato a scattare con diaframmi chiusi e tempi da 1/500 in su e rimuginavo: Chissà che grana! Ed invece; grana finissima e dettaglio, proprio quello che si legge in rete di questa pellicola… Bellissima! Rivedendo le foto fatte con la Ilford FP4 (125 ISO) posso tranquillamente affermare che la TMax ha quasi la stessa quantità di grana e quindi, è molto più versatile.

Foto varie: Casa – Parco delle Groane – Lecco – Milano.

Attrezzatura: Voigtlander Bessa R2 con Leica Summaron 35/3.5 e Kodak TMax 400 iso, scannerizzazione super veloce (modo principiante…) con Epson V370 e nessuna post.

Un grazie particolare all’amico Nino (foto Blow-Up) per lo sviluppo e la solita chiacchierata e… non vedo l’ora di provare l’Ilford PAN 100 che mi ha consigliato!

Annunci

Un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...