Continua la sperimentazione nell’analogico.

Prova di un rullino super economico: Rollei RPX 400 iso. Per quello che costa (4€) non è male; certo non si può paragonare al Kodak TMax, ma, nonostante la grana più marcata (complice anche lo sviluppo con il solito Rodinal 1+25), pensavo peggio.

Attrezzatura: Voigtlander Bessa R2 con Leica Summaron 35 f3.5 e sviluppo casalingo.

Luoghi: Parco delle Groane – Carimate – Milano Portello & CityLife – Casa.

Annunci

2 Replies to “Rollei RPX 400”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: