Nikon F100 & Rollei Retro 400S

Ebbene sì, è arrivata anche lei, l’ultima ammiraglia semi-pro analogica della Nikon, la  F100! Funzioni ed ergonomia al top; sembra di avere in mano una digitale a cui manca il display. Naturalmente dopo l’acquisto ho messo in vendita la F90X, va bene la passione, ma i doppioni no…

Per la prova ho utilizzato la solita pellicola “invernale” da 400 ISO, la Rollei Retro 400S sviluppata in Rodinal (1+25) per 10′ e 30”. Il risultato? Buon dettaglio nonostante il modesto zoom utilizzato (Nikon 28-80 AFD 3.5-5.6), mentre ho qualche dubbio sull’esposizione. La macchina è stata utilizzata in priorità di diaframma con esposizione Matrix; col senno di poi, nelle scene di forte contrasto, forse, era meglio impostare il semi-spot per avere le ombre un pelino più leggibili… Certo con il digitale un tocco ad un cursore e si recupera tutto, ma con la pellicola occorre prestare maggiore attenzione durane lo scatto. E’ anche vero che il contrasto accentuato è una caratteristica della pellicola utilizzata che, in determinate situazioni, tira fuori tutto il suo carattere. A pensare bene, mi ricorda un po la Ilford PAN 100, ma questa ha il grosso pregio dei 400 iso a parità di grana… mica poco!

Ora le immagini

 

Annunci

2 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...