Leica M5, natura e città…

In settimana decido di caricare una pellicola nella Leica M5; era da tanto che non la usavo. Che bella! Scattare con il “brutto anatroccolo” è un vero piacere…

Rullino iniziato Giovedì, in pausa pranzo, nel Parco delle Groane e ultimato stamattina in Gae Aulenti. A proposito, tutte le foto di Milano sono state scattate con un filtro Arancio sull’ottica; il risultato non è granché (probabilmente era meglio senza…) ma il bello della pellicola è che non si può tornare indietro!

Ricapitolando: Leica M5 & Voigtlander Skopar 35mm f2.5, pellicola Rollei Retro 400S, sviluppo casalingo in Rodinal 1+25 (10′ e 30”) – Stop (1′) – Fix (6′), scansione con Epson V370 a 300 dpi.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...