11 gennaio 2019

Altra giornata invernale, altra macchina fotografica!

Solita passeggiata durante la pausa lavorativa, al Laghetto della Mordina di Mariano Comense con al collo l’ultimo acquisto: Olympus OMD E-M1 con zoom Olympus 12-60 f2.8-4 ED SWD, rigorosamente usata e pagata meno di un obiettivo.

E sì, la creatività delle Olympus mi mancava proprio e poi, oramai, sono sempre più orientato al vintage anche nel digitale…

Prime impressioni: un bel “mostro”, macchina non piccola ma molto ergonomica e con un autofocus velocissimo (rispetto alla OMD E-M10 II che ho avuto) nonostante l’utilizzo dell’adattatore M4/3-4/3 (tra l’altro Panasonic) per poter utilizzare l’ottica nata con la Olympus E3 nel lontano 2007. A proposito della lente: questo zoom raggiunge a 60mm un rapporto di riproduzione di 0,58X con una distanza di messa a fuoco ridottissima (complice l’adattatore che fa da prolunga), quasi un Macro!

Sviluppo raw in Lightroom con profilo Olympus “Art 5 Grainy Film I” senza grana.

Mi rendo conto che le foto sono sempre le stesse, ma la macchina e il mio umore no!

Annunci

6 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...