Agfa APX 25

Circa un anno fa, in un negozio di fotografia di Monza prossimo alla chiusura, ho acquistato qualche pellicola scaduta, tra cui la vecchia Agfa Agfapan 25.

Inutile dire che per scattare a diaframmi chiusi, con una pellicola a bassissima sensibilità come l’APX 25, serve il treppiedi.

L’attrezzatura (preparata ieri sera): Chinon CE-4s, Pentax 40mm f2.8 pancake, treppiedi e pellicola.

Stamattina sveglia di buon ora e sosta al solito Parco alla Porada prima del lavoro. Dopo la mezza giornata in ditta, un panino veloce e via, direzione Lago di Oggiono.

Soste ad Annone, Galbiate e Oggiono Lido.

Pellicola Agfa APX 25 (scaduta 01/2003), sviluppo con Lab-Box in Rodinal 1+25 per 7′ – Stop 1′ – Fix 7′; scansione a 1600dpi con Epson V370.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...