Kentmere Pan 400

Prima Kentmere Pan 400, sviluppata con il solito Rodinal e… penso sia anche l’ultima. Per 40 centesimi in più, preferisco di gran lunga la Rollei Retro 400s. Non so, c’è qualcosa che non mi convince… Certo, la giornata grigia e la foschia non hanno aiutato, ma resta il fatto che difficilmente la ricomprerò.

Immagini di stamattina sul Lago di Pusiano; Bosisio Parini e Casletto.

Nikon FE – Nikkor 28mm f2,8 AIS – Kentmere Pan 400. Sviluppo con Lab-Box in Rodinal 1+25 (7’30”) – Stop 1′ – Fix 10′; scansione Epson V600 a 2400dpi e riduzione file in Lightroom.

5 Comments

  1. Tu sai che io di tecnica dello sviluppo stampa e compagnia non ci capisco praticamente nulla però posso dirti da quel che vedo che le tue immagini sono velatamente sorprendenti…… Racchiudono il clima autunnale un po’ velato di questo tempo e questa è una cosa che trasmette comunque nonostante il periodo di serenità nell’anima. Nulla li può essere toccato se non dallo spirito

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...