search instagram arrow-down

Articoli recenti

Commenti recenti

@draconide su Mercoledì 13 Ottobre 2021
eemac73 su Rollei Retro 80S & Ilford…
eemac73 su Ritorno alle origini analogich…
gialloesse su Rollei Retro 80S & Ilford…
gialloesse su Ritorno alle origini analogich…

Archivi

Categorie

Meta

Stamattina prima di uscire, rovisto nel sacchetto delle pellicole e mi cade l’occhio su una Foma Fomapan 100. Sono sicuro di averla comprata da Ars-Imago durante il primo Lockdown ma non mi sembra di averla mai provata… Ok non ha il codice DX (come tutte le Foma del resto), ma nella Olympus mju viene esposta a 100 iso e quindi la carico.

Impressioni? Non male, soprattutto tenuto conto del prezzo inferiore a 5€. Ombre un pelino chiuse, contrasto medio alto e risoluzione forse non elevatissima, ma comunque una buona pellicola economica. Naturalmente tutto ciò sviluppando in Rodinal, con altri rilevatori magari la solfa cambia…

Olympus mju Zoom & Fomapan 100. Sviluppo con Lab-Box in Rodinal 1+25 per 4′ – stop 1′ e fissaggio 8′; scansione Epson V600 e successiva riduzione file in Lightroom.

Immagini (quasi) fotocopia di quelle scattate in digitale se non fosse per il bianco e nero, per il numero limitato di scatti, per la materialità del negativo, per il processo chimico dello sviluppo, per l’emozione che si prova quando si stende la pellicola ad asciugare e così via…

6 comments on “Fomapan 100 & Rodinal

  1. Stefano Sarri ha detto:

    Ciao Emanuele,
    Innanzitutto complimenti per il tuo lavoro, molto raffinato. Vedo che sviluppi con Lab Box. Vedo che usi, per lo meno per Rodinal e Fomapan 100 i tempi da bugiardino o dev chart. Ti volevo chiedere se fai rotazioni continue con 300ml o una ogni minuto con 490ml. Te lo chiedo perché ho il dubbio che un giro di manovella abbia meno energia in termini di effetto dello sviluppo rispetto a una rotazione di una tank tradizionale.
    Grazie

    Piace a 1 persona

    1. eemac73 ha detto:

      Ciao, grazie!
      Io quasi sempre utilizzo 300ml e rotazione continua per risparmiare le chimica, a meno che il tempo “eccessivo” non mi induca a fare 490ml e rotazione alternata… Comunque con Lab-Box “piena” (490ml) faccio rotazione continua per i primi 30” e poi 10” (20 mezze rotazioni) ogni minuto, proprio perché una rotazione non può corrispondere ad un ribaltamento della tank!
      Ciao

      "Mi piace"

      1. Stefano Sarri ha detto:

        Bravo! Grazie!

        "Mi piace"

  2. Stavo ascoltando per caso “Cemento Armato” delle Orme guardando le tue foto, abbinamento perfetto

    Piace a 1 persona

Rispondi
Your email address will not be published. Required fields are marked *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: