Rullino impressionato in due giorni, nel Parco Meredo di Seregno.

La Kentmere 400 (che non mi ha mai convinto) sviluppata in Hydrofen mi è piaciuta. Grana praticamente assente, buone sfumature di grigi e soprattutto, alte luci non bruciate.

Ok, ora che ho trovato il rivelatore giusto per questa pellicola economica, posso ricomprarla.

Nikon FE con 45mm f2,8 P & Kentmere 400. Sviluppo con Lab-Box in rotazione continua e Bellini Hydrofen (1+15) per 4′ – Stop 1′ – Fix 8′. Solita scansione Epson V600 e successiva riduzione file in Lightroom senza post.

Una replica a “Kentmere 400 & Bellini Hydrofen”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: