Nella noia della quarantena, pomeriggio di stampa alternativa…

Visto che anche ieri ho dovuto saltare la lezione di stampa in camera oscura, oggi mi sono dovuto accontentare del kit SolarFast per eseguire stampe dirette da negativo alla luce del sole. Una sorta di Cianotipia pronta all’uso e disponibile in diversi colori.

Come funziona: si stampa un negativo bianco e nero su carta lucida trasparente – si stende con un pennello o una spugna il SolarFast su un supporto (io ho scelto un comunissimo cartoncino A4) – si lascia asciugare qualche minuto, poi si appoggia il negativo sul supporto sensibilizzato e, con l’aiuto della pressione di un vetro, si mette il tutto sotto i raggi del sole per una decina di minuti. Una volta ultimato lo sviluppo si passa alla fase di lavaggio e stabilizzazione (circa 10 minuti) poi si lascia asciugare.

Detto così sembra facile ma a dire la verità, per arrivare a quella che posso definire una stampa “decente”, mi ci sono voluti quattro tentativi… Più o meno come in camera oscura!

Che dire, mi sono divertito. Il risultato non è niente di che, probabilmente se avessi utilizzato un pennello con setole più morbide e sottili… Va beh, come sempre, sarà per la prossima volta!

Ah da non dimenticare: ogni stampa è unica e irripetibile, mica roba da poco…

6 risposte a “Stampa alternativa”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: